Associazioni

UNICOM

UNICOM – Unione Nazionale Imprese di Comunicazione, con oltre 100 aderenti è l’Associazione che attualmente raccoglie il maggior numero di imprese operanti, con strutture professionali, nei diversi rami della comunicazione. Capillarmente diffuse sull’intero territorio nazionale, le associate Unicom rappresentano strutture altamente professionali operanti nei diversi rami della comunicazione: advertising, promozioni, direct marketing, pubbliche relazioni, sponsorizzazioni, web, brand image, packaging, centri media, etc..

La nota distintiva delle Associate è rappresentata dalla “progettualità”; aderiscono infatti all’associazione sia piccole imprese che medie società, purché in grado di offrire consulenze strategiche nei vari settori della comunicazione. Requisito essenziale non è quindi la dimensione o la capacità finanziaria dell’impresa, ma la qualità del servizio offerto. Peculiarità dell’associazione è la prevalenza di strutture a capitale italiano, guidate da imprenditori del settore che gestiscono la propria attività in assoluta “indipendenza”.

Costituita nel 1977 con la denominazione di OTEP, divenuta poi Unicom nel 1998, l’Associazione è andata progressivamente acquisendo crescente rappresentatività, peso politico e forza operativa confermando nei fatti la validità del progetto strategico.

Obiettivi di UNICOM:

  • tutelare in ogni sede gli interessi delle Associate, favorendo la crescita professionale della loro attività;
  • erogare, tramite il proprio Centro Studi e Servizi, un pacchetto di servizi mirati a soddisfare le esigenze di aggiornamento, approfondimento, delle imprese Associate: dai servizi totalmente gratuiti (consulenza legale, guida ai contratti, monitoraggio gare pubbliche, aggiornamento su leggi e regolamenti in materia di comunicazione, documentazione sui dati di marketing e trend dei vari mercati, corsi e seminari di aggiornamento professionale, ecc.), a numerose convenzioni con Istituti e Società che offrono alle Associate prodotti e servizi a condizioni esclusive di particolare favore;
  • affermare l’importanza del ruolo delle imprese di Comunicazione nel processo di sviluppo economico e culturale della società;
  • proporsi come interlocutore qualificato e autorevole delle Istituzioni pubbliche e private e dell’utenza in generale; interagire con il sistema dei media e con le Istituzioni preposte al controllo della concorrenza e del mercato, al fine di favorire l’accesso ai mezzi di comunicazione di massa da parte delle imprese Italiane, con particolare riguardo alle PMI;
  • ricercare e mantenere attivo il collegamento con il mondo della cultura in particolare dell’università.

Unicom è socio fondatore dei più prestigiosi istituti interassociativi del comparto, quali lo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) e Fondazione Pubblicità Progresso ed è socio istituzionale di Auditel, Audipress, Audimovie, Audinstore e Csst e dal 2010 aderisce a Confindustria.

Sede


Via San Calocero, 2 - 20123 Milano (MI) Italia

Cariche sociali

Presidente Alessandro Ubertis Carmi e Ubertis

Presidente Unicom, Cavaliere Ufficiale della Repubblica Italiana, è Vice Presidente e membro della Giunta di Confindustria Intellect.

È stato membro del CdA dell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (IAP) e di Pubblicità Progresso.

Laurea in Giurisprudenza, dopo la collaborazione con agenzie di pubblicità piemontesi, nel 1983 diventa consulente in Dolci Advertising. Dal 1986 è Amministratore Delegato della società Carmi & Ubertis, da lui fondata con Elio Carmi.

Nel 1999 la società entra nel Gruppo Publicis, e Alessandro Ubertis è Chief Executive Officer della società.

Nel 2004 con Elio Carmi, fonda la Carmi e Ubertis Milano srl.

Ha tenuto lezioni e testimonianze ai master di branding e comunicazione presso alcune delle principali Università italiane, e presso l’Istituto Superiore di Comunicazione Nuova Accademia di Belle arti (NABA), l’Istituto Superiore per il Design (IED), e il Master di Publitalia ‘80.

Fa parte del comitato scientifico della Business School del Sole 24 Ore. Pubblica con Elio Carmi “Impresa In Visibile”, per Bridge Editore, e collabora al libro di Elio Carmi “Brand 111- centoundici domande e risposte per sapere di più sulla brand e sul suo futuro”, per Fausto Lupetti Editore.

E’ di Carmi e Ubertis il progetto di identità visiva del padiglione Italia all’Expo Milano 2015, per il quale ricevono il Premio Speciale Unicom “L’Italia che comunica

VICE PRESIDENTI

Gianluca Bovoli

CONSULEDIS

Erica Lo Buglio

ZELIAN

Maria Grazia Persico

MGP & PARTNERS

Federico Rossi

SINTESI COMUNICAZIONE

PAST PRESIDENT

Donatella Consolandi

AGORA’